Claudia Bellocchi (Lega Nord): “Ci ha lasciato Ida Magli una grande donna, un’amica, una vera combattente!”

idaOggi per tutte le donne è un giorno brutto. Ida Magli ci ha lasciato ieri, serena scrivono i giornali, accanto a suo figlio.

L’eredità che ci lascia è un indomita fede verso i principi dell’autodeterminazione dei popoli e di noi stesse, nella nostra vita pubblica e privata.

Ida l’avevo cercata giovedì scorso per invitarla ad una cena, avevo saputo in seguito di un problema di salute, e logicamente non riuscii a parlarci, il rimpianto di non averla potuta salutare mi rimane, perché a volte quando si è presi dal tram tram della politica il tempo assume delle forme e delle connotazioni strane, ti distoglie dal riflettere sul fatto che quell’intellettuale pungente e determinata porta comunque il peso onorevole degli anni.
La ricordo con nostalgia quando interveniva ospite alla trasmissione radio che chiamammo sperimentalmente “Amica Lega”, interveniva spesso con un suo amico di vecchia data l’Onorevole Mario Borghezio, inveendo insieme contro questa Europa della Troika,che lei non ha mai digerito, come peraltro l’invasione Islamica che ci attanaglia.
Vivevamo nello stesso quartiere io e Ida, a pochi metri di distanza, avrei voluto coinvolgera in un convegno dell’Associazione Donne Padane la prossima settimana, ma il tempo, purtroppo, ci ha fermato.
Ciao Ida, rimarrai per sempre un esempio per me e per tutte le donne che vogliono vivere libere.
Claudia Bellocchi
Visite: 35