CITTA’ MEDIEVALI, OVAZIONE PER IL BARBIERE DI SIVIGLIA.

Villa di Traiano

ALTRO STRAORDINARIO CONCERTO AL 40 FESTIVAL DI MUSICA CLASSICA

Agli Altipiani di Arcinazzo grande pomeriggio con Rossini. E a Paliano applaudito omaggio al Maestro Ennio Morricone

ALTIPIANI DI ARCINAZZO Straordinario successo per il Barbiere di Siviglia agli Altipiani di Arcinazzo. Alla villa di Traiano «Il Melodramma Buffo» in forma di concerto ha incantato la platea del 40mo festival delle «Città Medievali», regalando un altro spettacolo di forti emozioni. Pubblico delle grandi occasioni al sito archeologico della stazione turistica del nord Ciociaria, ormai sede di appuntamenti di musica classica. A emozionare gli spettatori è stata l’interpretazione di assoluto rilievo garantita dal maestro concertatore Diego Moccia, dal tenore Alessandro Pirozzi, dal mezzosoprano Giulia Moretti, dai Bassi Cesidio Iacobone e Antonio Pirozzi, dal baritono Massimo Di Stefano, dal tenore Stefano Sorrentino (Il Conte di Almaviva) e dal soprano Arianna Morelli nel ruolo di Rosina. Un’esibizione che ha entusiasmato l’attento pubblico, confermando, ancora una volta, l’importanza della rassegna musicale per i territori dell’alta Ciociaria e della Valle Aniene. E la giornata di mercoledì 12 ha visto anche un altro appuntamento di grande richiamo a Paliano, dove l’orchestra da Camera di Roma, diretta da Vincenzo Mariozzi è stata protagonista dell’omaggio a un grande italiano come Ennio Moricone. Eseguite alcune colonne sonore di famosi film nel ricordo del Maestro, originario di Arpino (Frosinone) e Leone d’oro alla carriera. E, anche in questo caso, il successo è stato pieno. [U.S]

Visite: 213

Potrebbero interessarti anche...