CITTA’ INTERCOMUNALE. IACOVISSI (PSI): “Dopo la TAV è il momento di accelerare verso il Grande Capoluogo”.

Dopo la proroga del servizio TAV per il 2021 ci sono tutte le condizioni per andare avanti nel progetto della città intercomunale. È una occasione storica che il capoluogo e i comuni vicini non possono e non devono disperdere. Per restare in tema, potremmo dire che è un “treno” su cui salire al più presto per assicurare una prospettiva di sviluppo del Territorio

Come socialisti da oltre dieci anni siamo sempre stati in prima linea, anche quando il tema veniva reputato di minore importanza ed urgenza. Ma non è questo il momento di rivendicare primogeniture perché l’interesse alla realizzazione del Grande capoluogo deve avere carattere trasversale, in quanto può rappresentare una concreta opportunità di mettere insieme servizi e funzioni, contenendo i costi e migliorando i servizi, ed accrescere il peso politico della nostra terra sui tavoli decisionali che contano. Infatti, la città intercomunale del grande frusinate avrebbe il pregio di rappresentare circa 150 mila abitanti, e ciò produrrebbe un impatto certamente più forte sia in termini amministrativi che gestionali, come ad esempio l’accesso ai finanziamenti europei, ma anche nell’influenzare le scelte di scala nazionale e regionale che hanno ricadute locali. Dopo troppi anni di perdita di peso e rilevanza, quindi, potremmo recuperare posizioni e lavorare con maggiore sinergia al rilancio sociale, economico e culturale della Ciociaria.

Finalmente, anche grazie al lancio dell’Alta velocità l’area frusinate può divenire un centro attrattivo per investimenti e residenti, arginando il fenomeno del calo degli abitanti e colmando quel gap che permane rispetto ad altre realtà territoriali.

Adesso è dunque il momento di un definitivo scatto in avanti affinché si giunga in tempi rapidi a definire forme, tempi e contenuti. Mettersi insieme per contare di più, senza rinunciare alla specificità municipali. È questa la sfida da raccogliere.

07.09.20.

Vincenzo Iacovissi

Vice segretario nazionale Psi

Visite: 113