Ciociaria: Nuove Tariffe SAF.

scalia10Scalia, scelta positiva smaschera gli allarmisti di professione che ora tacciono dopo lo strapuntino nel CDA

“Bene la decisione del cda SAF, tesa a incrementare gli introiti per la società e, al contempo, procurare risparmi alle amministrazioni comunali e di conseguenza alle nostre famiglie e alle nostre aziende.” Lo dichiara il senatore del PD, Francesco Scalia,

commentando la decisione dell’organo di amministrazione della Società Ambiente Frosinone che ieri l’altro ha deliberato una riduzione di circa il 10% della tariffa prevista per il conferimento della frazione umida e l’azzeramento della tariffa attualmente prevista per il conferimento della frazione secca dei rifiuti differenziati. “Penso che questa politica aziendale espansiva possa essere considerata anche per l’effetto del miglioramento del bilancio societario determinato dal conferimento dei rifiuti romani. Fatto quest’ultimo su cui, come si ricorderà, in passato si sono registrate delle aspre polemiche, anche quando non era neanche una mera ipotesi. Pertanto, risulta strano che il Consigliere Salvati, che tanto si è distinto in passato nel gridare “a lupo a lupo” su ogni ipotesi riguardante la scelte sui rifiuti della nostra Provincia, anche quelle banalmente figlie della sua fantasia, oggi taccia. Forse perché ha indicato un suo uomo nel cda SAF, peraltro presidente del comitato contro l’impianto di Colfelice?”

Visite: 49