Cinghiali e pregiudizi.

caccia cinghialeChiediamo alla Senatrice Spilabotte del Partito Democratico, se la frase : Quanto è avvenuto oggi nella provincia di Frosinone non è purtroppo ormai un caso isolato. Un uomo è stato aggredito in campagna da un cinghiale ed è morto… Alla luce dell’accertamento della verità, sia fuori luogo e strumentale alla vicenda.

Vorremmo ricordare alla Senatrice Spilabotte che, gli incidenti di caccia, vedono spesso morti ammazzati da parte dei cacciatori e non da parte degli animali ! Con ciò, non vogliamo sottrarci e nasconderci dietro il problema “cinghiali”. Se l’uomo continua a cementificare sempre di più e a togliere l’habitat naturale agli animali, questi sono costretti a scendere a valle. Resta il fatto che ad uccidere il 66 enne di Ferentino, come accertato, non è stata una azzannata di un cinghiale ma bensì una fucilata partita (accidentalmente o forse no, sarà la magistratura a stabilirlo) da qualcuno che voleva fare la pelle ad un cinghiale ma che sfortunatamente ha sbagliato soggetto! Chissà se la Senatrice Spilabotte ora, ha il coraggio di chiedere scusa e di sottolineare il proprio errore chiaramente dovuto ad una richiesta di visibilità politica ?
 
GREEN E’ POSSIBILE
Frosinone e Provincia
con Pippo Civati
Visite: 17