Ciacciarelli : San Benedetto inserisce il cassinate al centro d’Europa. Il turismo religioso può e deve essere un importante volano di sviluppo per il territorio.

La figura di San Benedetto da Norcia, patrono di Cassino e d’Europa, incarna la nostra tradizione monastica e culturale,  inserendo il cassinate al centro dell’Europa. Ritengo che, accanto all’appartenenza religiosa, sia fondamentale l’appartenenza civile, e San Benedetto, magistralmente, riesce ad unire una comunità che va al di là dei confini del cassinate. Ho preso parte alle celebrazioni in onore del Santo Patrono nella ferma convinzione che la tradizione vada tramandata, rinnovata ed alimentata con costanza presso le nuove generazioni, in quanto rappresenza l’essenza della nostra identità. Il patrimonio storico culturale è una fonte di ricchezza che dobbiamo preservare dall’usura del tempo e che lega, attraverso un filo invisibile, passato, presente e futuro, in quanto è attingendo a quel passato storico che possiamo costruire una florida economia. Il  turismo religioso, che spinge migliaia di turisti a recarsi nella Terra di San Benedetto, può e deve essere un importante volano di sviluppo per il territorio sotto il profilo economico ed occupazionale.

Visite totali:21
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...