CIACCIARELLI: ” LA MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE PICINISCO PRATI DI MEZZO E’ INDISPENSABILE ALL’INCOLUMITA’ DEGLI AUTOMOBILISTI ED AL TURISMO LOCALE. AUSPICO PRONTO INTERVENTO DELLA PROVINCIA.”

“La messa in sicurezza della strada Provinciale Picinisco Prati di Mezzo è necessaria ed indispensabile in primis ai fini della sicurezza stradale, essendo la carreggiata eccessivamente stretta tanto da rendere difficoltoso ed a tratti pericoloso l’incrocio di due autovetture. A ciò si aggiunge l’inadeguatezza della segnaletica stradale. Mi preme evidenziare che l’arteria in oggetto costituisce un importante strumento di collegamento tra la città di Picinisco e la città di Prati di Mezzo. Parliamo di due mete turistiche montane che richiamano sia nella stagione invernale, sia nella stagione estiva consistenti flussi turistici. Picinisco è un borgo che ha molto da offrire, in termini di patrimonio naturale, di qualità della vita, anche grazie ad una importante tradizione enogastronomica, alla presenza di aziende agricole che muovono l’economia locale. Ebbene, la Valle di Comino può fare del turismo il principale volano di sviluppo economico ed occupazionale, facendo leva, accanto alle bellezze paesaggistiche ed all’offerta culinaria, anche sulla tradizione religiosa. Investire sulle infrastrutture, e quindi sull’adeguamento delle stesse alle esigenze di un territorio che sta crescendo è prioritario. Si tratta di un territorio che vede numerosi giovani investire nell’agricoltura, nella ristorazione, dare vita a strutture ricettive, pertanto bisogna fornire loro gli strumenti necessari alla crescita delle proprie attività. Mi riferisco non solo alle infrastrutture materiali, ma, altresì, alle infrastrutture immateriali. Auspico, pertanto, un pronto intervento della Provincia per gli adempimenti di competenza. “ E’ quanto dichiara il Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, il Consigliere Regionale Pasquale Ciacciarelli.

Potrebbero interessarti anche...