CIACCIARELLI (FI): FLOP DEL REDDITO DI CITTADINANZA, SOLTANTO UN BENEFICIARIO SU QUATTRO SARA’ AVVIATO AL LAVORO. LE EUROPEE SARANNO L’OCCASIONE PER BOCCIARE QUESTO GOVERNO.

“Soltanto uno su quattro dei beneficiari del reddito di cittadinanza sarà avviato al lavoro, è quanto emerge dal rapporto del Sole24ore che mette a nudo le criticità di una misura che si sta rivelando inutile. Molti cittadini sono stati presi in giro, dai 780 euro promessi, si è passati a 200 euro scarsi per tantissime persone. Ribadisco che la priorità è il lavoro. Solo e soltanto un’occupazione garantisce sicurezza economica e dignità al cittadino. Ma è evidente che questo governo non ha a cuore l’occupazione. Lo abbiamo visto con il caso Fca di Piedimonte San Germano, dove la cassa integrazione cresce e sono a rischio posti di lavoro, dove le conseguenze dell’ecotassa si sono abbattute anche sull’intero sistema economico del Cassinate. Le Europee saranno un’occasione per mandare un messaggio a questi signori che siedono tra i banchi del governo, che l’era degli slogan è finita, le crepe sono venute fuori, così come le bugie raccontate in campagna elettorale. Forza Italia resta l’unico partito del lavoro e dell’imprese, l’unica forza politica in grado di rilanciare il Paese.”

Così, in una nota il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli (FI) 

Visite: 28

Potrebbero interessarti anche...