CIACCIARELLI: “ CHE 23 PONTI E VIADOTTI DEL LAZIO SIANO SOTTO OSSERVAZIONE SPECIALE DELL’ANAS CONFERMA LA NECESSITA’ DI UN PIANO STRAORDINARIO REGIONALE DI MESSA IN SICUREZZA DELLE STRUTTURE VIARIE”.

“Il fatto che ventitré ponti e viadotti del Lazio siano sotto osservazione speciale dell’Anas, per i quali si è reso necessario un approfondimento di secondo livello, è un dato da non sottovalutare che certifica la necessità di un piano straordinario regionale di messa in sicurezza delle strutture viarie. Ritengo che l’emendamento presentato dal sottoscritto alla Proposta di Legge “ Disposizioni per la semplificazione e lo sviluppo regionale”, affinché la Regione adotti un piano straordinario per la messa in sicurezza del territorio e delle opere, specie ponti e viadotti, abbia una particolare valenza e rilevanza. La messa in sicurezza delle infrastrutture viarie di competenza regionale è un’opera prioritaria che necessita della stretta collaborazione tra Enti. L’ emendamento nasce a seguito della lettera inviata al Presidente Zingaretti e ad Astral, all’indomani della tragedia che ha colpito la città di Genova e l’intera Penisola con il crollo del ponte Morandi.” E’ quanto dichiara il Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, il Consigliere Regionale Pasquale Ciacciarelli.

Potrebbero interessarti anche...