Ceccano: INDIGNAZIONE E SCONCERTO DEGLI AMMINISTRATORI PER IL FURTO DEI VASI CON LE PIANTE IN P.ZZA MUNICIPIO.

10.02.16“Chi ama la sua città, non va in giro a rubare le piante del patrimonio comunale!”. Si è espresso così, ieri mattina, il Consigliere delegato, Michelangelo Aversa, dopo che i Vigili Urbani avevano rilevato il furto delle piante di ulivo nano disposte con dei vasi ornamentali davanti alla sede comunale distaccata di Via Stirpe. Davanti alla sede dell’Ufficio Tecnico e dell’Ufficio Tributi, ieri mattina la pattuglia mobile della Polizia Municipale è rimasta esterefatta nel rilevare il furto di queste piante, messe a dimora durante l’”operazione decoro” attivata dall’Amministrazione Caligiore. “Si tratta di un gesto davvero sconveniente ed inqualificabile, anche perché colpisce il senso civico di tanti cittadini – precisa Aversache hanno manifestato grande accoglienza nei confronti di operazioni di pulizia, decoro ed abbellimento alle quali come Amministrazione ci siamo dedicati”. Non è davvero possibile credere che ancora esistano persone di così bassa levatura, tanto più in una città che sta tentando di riposizionarsi al centro della vita sociale, comunitaria e territoriale con iniziative, eventi e manifestazioni di spessore. “L’altro giorno abbiamo provveduto con i Vigili Urbani a ‘stanare’ chi aveva indecorosamente gettato rifiuti sul ciglio di Via Colle San Paolo ed ora lo stesso accadrà – lo rileva anche con un po’ di amarezza il Consigliere aversa – con chi ha fatto questo gesto” che, a quanto pare, potrebbe essere stato ripreso da videocamere collocate nelle vicinanze. Di fatto resta a tutti l’amaro in bocca, soprattutto perché un bene della comunità è stato irrispettosamente violato ed azioni come questa non fanno certo volare alta la reputazione di Ceccano. Una reputazione che in provincia va tenuta alta – con tutti gli sforzi educativi e civici possibili – soprattutto dai cittadini “che è bene diventino vigili custodi del patrimonio comunale e non squallidi depredatori”. La Polizia Municipale sta intanto vagliando gli elementi con cui si può risalire agli autori dell’azione.

CITTA’ di CECCANO

La Segreteria del Sindaco

 

Visite: 25