Cassino: Turismo – un bando che unisca in un’unica gestione Historiale, Teatro Romano e Rocca Janula.

cassino rocca“La valorizzazione dell’enorme patrimonio artistico, paesaggistico, archeologico e monumentale, unito a quello museale, di Cassino è sempre stata una delle priorità della nostra Amministrazione. In questi anni diverse sono state le iniziative realizzate con l’obiettivo di creare una vera e propria rete e i servizi che una città a forte vocazione turistica come la nostra richiede. Anche in questi giorni si stanno realizzando una serie di interventi nell’area archeologica grazie ai quali si sta riportando alla luce una parte di grande pregio del Teatro Romano. Lavori che seguono l’apertura, avvenuta lo scorso mese di settembre, dopo oltre 70 anni della Rocca Janula e che in breve tempo ha fatto registrare risultati entusiasmanti. Proprio per questo stiamo valutando l’opportunità di creare un bando in grado di collegare fra di loro alcune, fra le diverse, attrazioni turistiche di Cassino. In questo quadro si inserisce anche il museo Historiale che in questo momento si trova in regime di gestione prorogata. In ragione di ciò, insieme ad esperti di menagement culturale, stiamo lavorando per trovare la migliore soluzione che consenta di gestire ed al contempo valorizzare, mettendoli in rete tra di loro, il teatro Romano, il museo Historiale e la Rocca Janula. Diversi sono stati gli incontri che abbiamo avuto anche in Regione nel corso di queste settimane per capire quale strada intraprendere. Ci sono tre opzioni. La prima è la gestione diretta da parte del Comune. Le altre due, che passano attraverso un regolare bando, prevedono la gestione partecipata da parte di una fondazione pubblico – privata oppure la gestione interamente privata delle strutture da parte di Srl, associazioni o cooperative. Questi aspetti saranno oggetto di discussione la prossima settimana nel corso di una riunione di maggioranza necessaria per scegliere quale delle tre strade seguire nell’interesse della città di Cassino. L’Historiale, la Rocca ed il Teatro Romano sono un patrimonio unico e come tale intendiamo preservarlo e valorizzarlo. Oggi siamo in grado, grazie al grandissimo lavoro svolto in questi cinque anni, di rilanciare adeguatamente il sistema turistico cassinate ed intendiamo incidere ancora di più in questo settore attraverso un’azione che dia ulteriore slancio al turismo. I dati in continua crescita, basti vedere il numero di visite dei nostri musei, ci confortano in tal senso e ci danno la convinzione che una gestione capace di correlare fra di loro tre luoghi simbolo di Cassino sia la strada giusta per continuare ad incidere in maniera positiva in ambito turistico.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone

Potrebbero interessarti anche...