Cassino: Petrarcone – venerdì 25 settembre ore 17.30: L’Eleganza del Cibo inaugura la Rocca Janula.

cassino rocca“La riapertura della Rocca Janula è un grande risultato che restituisce a tutti noi cittadini un luogo suggestivo che senza ombra di dubbio fa parte della storia e dell’immane patrimonio artistico della nostra amata Cassino.” Queste le parole con cui il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, ha presentato la giornata di venerdì 25 settembre quando a partire dalle ore 17.30 verrà inaugurata la Rocca Janula.

Per l’occasione il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura della Regione Lazio con il Comune di Cassino presenta una selezione in “pillole” di “L’Eleganza del cibo. Tales about food and fashion”, a cura di Stefano Dominella. Un evento di caratura internazionale per un monumento di altrettanta levatura e dall’indiscusso fascino che venerdì riapre i battenti. “Siamo orgogliosi – ha continuato il sindaco – di essere riusciti in breve tempo (la Rocca Janula è tornata ad essere di competenza diretta del Comune solo qualche settimana fa) a restituire piena fruibilità ad un luogo che non solo accresce il patrimonio artistico di Cassino, ma rappresenta un’opportunità importante sia sotto il profilo turistico che culturale. Questa mattina abbiamo fatto l’ultimo sopralluogo per verificare lo stato dei lavori che procedono come da programma e che verranno ultimati entro la giornata di giovedì grazie all’impegno degli operai del Comune di Cassino che ringrazio per l’efficienza che hanno dimostrato anche in questa circostanza. Un ringraziamento lo rivolgo a nome dell’intera Amministrazione al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che dimostra sempre grande attenzione per il nostro territorio e per Cassino, a cui si unisce il ringraziamento a tutti componenti del progetto ABC Arte Bellezza Cultura che hanno fornito un contributo fondamentale per la fare in modo che la giornata di venerdì divenisse realtà.

87

Una giornata storica che verrà impreziosita da un’iniziativa che propone il fecondo incontro della creatività della maison Gattinoni con quella di giovani designer italiani sul tema della nutrizione che caratterizza Expo Milano 2015. Al di là di tutto questo quello che veramente conta è che da venerdì la Rocca Janula torna ad essere visibile al pubblico per la prima volta dal Dopoguerra, restituendo alla nostra città un monumento unico nel suo genere che unitamente all’immenso patrimonio archeologico, paesaggistico e religioso rappresenta una vera e propria attrattiva turistica che siamo certi farà incrementare ulteriormente il numero di visitatori che si recheranno a Cassino.” L’inaugurazione della Rocca Janula, come sottolineato dal sindaco e ribadito dall’assessore alla cultura e turismo Danilo Grossi è anche l’occasione per apprezzare dal vivo, almeno in parte, una mostra che sta facendo registrare un successo unico all’interno del Museo dei Mercati di Traiano di Roma. “All’interno della Rocca – ha evidenziato Grossi – troveranno dimora, coinvolgendo le più importanti case di moda del mondo, nella giornata di venerdì 12 modelle e 12 abiti nati dal connubio tra cibo e moda e relativi ad un periodo che va dal 1950 ed arriva fino ai giorni nostri. Se giochiamo a sostituire la parola moda con cibo, come suggerisce il titolo della mostra, possiamo coniugare questi due simboli della creatività e della cultura italiana ponendoli in costante dialogo, fonte di reciproca ispirazione e arricchimento.

98

Se moda e gastronomia sono entrambe il risultato di un sapiente mix di conoscenze artigianali, tradizione, ricerca, talento e ispirazione, l’iniziativa traccia un percorso insolito e affascinante che fa emergere similitudini, radici comuni e trova nell’ironia il tratto fondamentale della reinterpretazione del cibo da parte degli artisti. In esposizione abiti-opera, realizzati con materiali inconsueti, dalle forme e disegni scaturiti da una ricerca innovativa e originale, ma anche creazioni che interpretano i quattro elementi naturali: Acqua, Aria, Terra e Fuoco. Alla contaminazione tra moda e nutrizione, si affiancano quelle con energia ed eco-sostenibilità, offrendo così allo spettatore una lettura originale di tutti i principali temi dell’Expo 2015. La mostra, inoltre, è accompagnata da un video che ne illustra contenuti con interviste a designer, blogger, chef e giornalisti che raccontano come la moda e il cibo nutrano la mente, la creatività e il corpo. Un’iniziativa di altissimo livello, che promuove anche i prodotti tipi del nostro territorio, che inaugureremo nella giornata di venerdì e resterà aperta per l’intero week end. Un modo per celebrare al meglio la riapertura di uno dei simboli di Cassino dall’indubbia vocazione turistica e che allo stesso tempo deve diventare la suggestiva location di eventi di altissimo profilo come quello che si svolgerà al suo interno nel prossimo week end.”

Visite: 38