Cassino: Il mondo accademico sposa l’Organizzazione Territoriale e la Formazione Intervento.

Unicersità di Cassino_firma rettoreFirmata la convenzione tra l’Università di Casssino e del Lazio Meridionale

e le Associazioni dei Comuni di Frosinone, Latina e Rieti.

Al lavoro per lo sviluppo del territorio, la formazione e l’orientamento dei giovani. Porta la firma del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Cassino del Lazio Meridionale, Giovanni Betta, la convenzione siglata tra l’Ateneo e le tre Associazioni dei Comuni laziali, SER.A.F. (Frosinone), SER.A.L. (Latina) e SER.A.R. (Rieti).

La firma arriva in un momento storico particolare, al culmine di un percorso che tutte e tre le Associazioni, che condividono il modello dell’Organizzazione territoriale e utilizzano nelle loro attività progettuale la metodologia della Formazione-Intervento, hanno compiuto. Dopo anni di attività svolta nell’ambito delle Associazioni per il miglioramento dei servizi erogati ai cittadini e alle imprese e, più in generale allo sviluppo locale, il mondo accademico ha detto “Sì” alla sigla della convenzione che, di fatto, da il via ad un’intensa attività di collaborazione con le organizzazioni del territorio finalizzata a sviluppare ricerche comuni e a condividere l’impegno per i processi di orientamento per lo studio ed il lavoro.

In questi anni – spiega Renato di Gregorio, responsabile di Impresa Insieme, segreteria tecnica delle tre Associazioni dei Comuni e per ciò individuato come referente della convezione – le Associazioni hanno stipulato protocolli d’intesa con la maggior parte delle scuole presenti sul territorio; i Comuni hanno realizzato Laboratori di marketing territoriale attrezzati e fruibili dai giovani e dalle altre fasce di popolazione con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di una cultura diffusa di apprezzamento, valorizzazione e promozione del territorio, all’interno di essi operano le associazioni giovanili che lavorano, in rete, sul fronte dei progetti finalizzati al miglioramento dei servizi, dello sviluppo locale e dell’orientamento e della formazione dei giovani del territorio assieme ad Impresa Insieme S.r.l e all’Istituto di Ricerca sulla Formazione Intervento di Roma. Sul versante universitario le Associazioni di Comuni operano per seguire i giovani del territorio nel proseguimento degli studi, sia all’interno del mondo universitario che nei processi di professionalizzazione post universitari, utilizzando anche quei finanziamenti che consentano loro di godere di borse di studio ad hoc, come nel caso del programma regionale ‘Torno Subito. E’ con questo backgroud che le Associazioni dei Comuni si sono rivolte al mondo universitario che, oggi, valutati anche i risultati raggiunti, ha teso la mano’”.

La convezione, oltre alla firma del Magnifico Rettore, porta anche quelle di Domenico Iacovella, presidente di SER.A.F., Giovanni Petruccelli, vicesindaco di SS. Cosma e Damiano presidente di SER.A.L. e Fausto Morganti, sindaco di Montebuono e presidente di SER.A.R.

L’attività che interesserà tanto le Associazioni dei Comuni quanto l’Ateneo e i suoi Dipartimenti, sarà volta alla progettazione e realizzazione di progetti di sviluppo locale, alla partecipazione congiunta ad opportunità di finanziamento, all’organizzazione di stage e tirocini per studenti e giovani laureati e di attività formative in genere come anche alla realizzazione di ricerche, pubblicazioni e testi sulle tematiche trattate, di strumenti di comunicazione per la promozione delle attività realizzate e all’organizzazione di convegni, incontri e dibattiti sulle ricerche e attività realizzate.

Oltre alla convenzione, in futuro, qualora se ne sentirà il bisogno, sarà possibile sottoscrivere specifici accordi con i Dipartimenti per attività che riguardano specifici ambiti.

Ufficio Stampa Impresa Insieme

Potrebbero interessarti anche...