Cassinate sotto la lente della Polizia di Stato.

poliziaSono proseguiti, anche questo fine settimana, nel cassinate servizi di prevenzione e contrasto dei reati predatori della Polizia di Stato.

I servizi hanno interessato oltre alla Città Martire anche i comuni di Ausonia, Coreno Ausonio, Castelnuovo Parano, al fine di dare una risposta puntuale alla richiesta di sicurezza esplicitata dai residenti nell’area del comparto di lavorazione del marmo, fatta oggetto di specifica trattazione nel corso dell’ultimo Comitato per l’Ordine e Sicurezza Pubblica.

L’attività di polizia, predisposta con l’impiego di pattuglie delle Volanti del Commissariato di Cassino e del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, ha riguardato gli obiettivi sensibili ricadenti nell’area del marmo con particolare attenzione alle attività commerciali in essa ubicate.

Uno specifico servizio è stato invece attuato a Cassino nella zona di svolgimento del mercato settimanale finalizzato in principal modo alla prevenzione dei borseggi.

Nel bilancio della Polizia di Stato 54 persone identificate, 31 veicoli controllati, 4 contravvenzioni al Codice della Strada elevate e 2 veicoli sequestrati.

Potrebbero interessarti anche...