CANNABIS. GASPARRI-RIZZOTTI: DA GRILLO PAROLE IRRESPONSABILI.

(DIRE) Roma, 31 gen. – “Beppe Grillo si conferma un pericoloso irresponsabile che ci ha abituato ormai alle sue esternazioni deliranti. Oggi, con le affermazioni in favore della liberalizzazione della cannabis, ha toccato uno dei punti piu’ bassi. Affermare come fa il comico, infatti, che e’ giusto legalizzarla perche’ la Cannabis non ha mai ucciso nessuno e’ il peggiore degli approcci che si possa avere ad argomenti seri e delicati come questi. È evidente che Grillo non ha mai frequentato, come visitatore, una delle tante comunita’ di recupero in cui i volontari cercano di far uscire dal tunnel della droga ragazze e ragazzi”. Lo dichiarano i senatori Maurizio Gasparri e Maria Rizzotti (FI). “Approfondendo l’argomento- aggiungono- scoprirebbe i tanti danni per la salute che la Cannabis provoca e come sia nella stragrande maggioranza dei casi il primo passo verso il consumo di altri tipi di droghe ancor piu’ pericolose. Rispetto ai suoi sodali nella battaglia della legalizzazione il comico si differenzia per il fatto di aver incentrato la sua tesi non sulla lotta alla criminalita’ che detiene il monopolio dello spaccio, anche questa sbagliata, ma sulla mancanza di vittime. Comprendiamo che, per esperienza personale, delle vittime e dei loro familiari non si e’ mai curato ma lo informiamo che, a parte i citati danni provocati dall’uso della cannabis, e’ altissimo anche il numero di vittime di incidenti stradali dovuti all’assunzione della stessa”, concludono.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 34

Potrebbero interessarti anche...