Camusso dura sulla manovra: “Mantiene status quo”. Ma Padoan non ci sta.

La legge di bilancio e’ una manovra che favorisce le rendite e che mantiene lo status quo. Lo dice il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, a ‘Circo Massimo’, su Radio Capital.

Camusso spiega che “si è fatta una scelta politica. Si poteva intervenire sulla finanza, sul patrimonio e facilitare chi lavora e chi produce. E invece si è scelto di usare questo slogan sulle tasse”.

La segretaria della Cgil annuncia che una valutazione su quale sara’ la reazione del sindacato “sara’ fatta oggi” nel corso di una riunione con Cisl e Uil. Quanto alla parola sciopero generale “non è di certo abrogata, se sarà necessario si farà”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 48