–CALCIO. SPADAFORA: PARTITE IN TV IN CHIARO? NON ESCLUDO INTERVENTO NORMATIVO.

“IO TENTO SEMPRE DIALOGO, POI SE NON TROVO PERSONE DISPOSTE…” (DIRE) Roma, 30 mag.“Se provero’ a insistere affinche’ le partite di campionato siano trasmesse in chiaro? Sicuramente si’, abbiamo la necessita’ sanitaria di evitare assembramenti in luoghi pubblici da parte di persone che non hanno l’abbonamento tv, oltre a una questione di ordine pubblico. Io credo che debba esserci un segnale, che non vuol dire trasmettere tutte le partite in chiaro. Ho fatto un appello alla disponibilita’ dei broadcaster, provero’ questa mediazione ancora nei prossimi giorni e non escludo alcun intervento, neanche normativo se fosse necessario: io cerco sempre prima il dialogo, poi quando dall’altra parte non trovo persone disposte mi assumo le mie responsabilita'”. Lo ha detto il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, ospite di Tg2Post.

Agenzia DiRE  www.dire.ti

Visite: 227