CALCIO. BEBE VIO E PENELOPE CRUZ MADRINE ‘PARTITA DEL CUORE.

(DIRE) Genova, 18 apr. – Per quanto riguarda il Gaslini, il ricavato di quest’anno contribuira’ “all’attivazione di un laboratorio specializzato (Cell Factory) dove cellule prelevate al paziente verranno ‘istruite’ e reintrodotte per curare in modo mirato infezioni severe e tumori- spiega il direttore generale dell’ospedale pediatrico Paolo Pietralia- inoltre, per sviluppare la ‘medicina personalizzata’ per ogni bambino, verranno potenziate alcune tecnologie per studiare sia il genoma che le proteine e i prodotti del metabolismo del piccolo paziente”. Per quanto riguarda l’Airc, invece, “ogni anno in Italia sono circa 2.300 i bambini e i ragazzi che si ammalano di cancro e le stime indicano che da qui al 2020 saranno diagnosticate piu’ di 7.000 neoplasie solo tra i bambini- sottolinea il presidente del comitato ligure, Lorenzo Anselmi- i ricercatori sostenuti dall’Airc negli ultimi decenni hanno contribuito ai piu’ significativi successi portando oltre l’80% dei piccoli pazienti alla guarigione. Siamo certi che grazie alla generosita’ del pubblico dello stadio Ferraris e a quello della Rai potremo dare nuova linfa al lavoro dei nostri ricercatori”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:41