Bussetti: Trasmettere ricordo Shoah e’ dovere etico e morale.

L’intervento in occasione delle celebrazioni per il Giorno della memoria (DIRE – Notiziario settimanale Scuola) Roma, 28 gen. – “Non solo trasmettere quello che e’ stato la Shoah e’ possibile, ma e’ un dovere, un imperativo etico e morale: ne va della nostra dignita’ di uomini. Non ci vuole pietismo, ma empatia e compartecipazione. Dobbiamo lottare contro l’anestetizzazione delle coscienze e promuovere un autentico rinnovamento del senso di responsabilita’ nei confronti del prossimo”. Cosi’ il minsitro dell’Istruzione, Marco Bussetti durante il suo intervento all’evento ‘trasmettere e Insegnare la Shoah, e’ impossibile?’, alla Camera dei deputati. “È nella scuola- ha concluso Bussetti- il nucleo originario della societa’, che si formano individui autonomi e consapevoli dei valori, dei diritti e dei doveri su cui una comunita’ si regge. Lo spirito critico, che qui si sviluppa e si coltiva, e’ l’essenza della liberta’. Quest’ultima non e’ data una volta per sempre, ma e’ continuamente da realizzare e costruire”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:22
Print Friendly, PDF & Email