“Brexit, restare nell’Unione Europea è l’unica opzione possibile”.

Così un tweet pubblicato dal presidente del Consiglio Ue Donald Tusk dopo la bocciatura del piano della premier Theresa May per la Brexit.

La permanenza nell’Unione Europea: sarebbe questa “l’unica soluzione” per la Gran Bretagna, almeno stando a un tweet pubblicato dal presidente del Consiglio Ue Donald Tusk dopo la bocciatura del piano della premier Theresa May per la Brexit.

“Se un accordo è impossibile e nessuno vuole un ‘no deal’ – ha scritto il dirigente di Bruxelles – chi avrà il coraggio di dire qual’è l’unica soluzione possibile?”

Tusk è intervenuto sulla questione Brexit dopo la bocciatura del piano negoziato da May con ben 230 voti di scarto, un record nella storia britannica. A parlare è stato anche il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, che ha chiesto al Regno Unito di “chiarire le proprie intenzioni il prima possibile”.

Della Brexit e soprattutto del destino del governo conservatore di May i deputati britannici stanno discutendo alla Camera dei Comuni prima del voto su una mozione di sfiducia, presentata dall’opposizione laburista, previsto in serata.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:17
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...