AUTORIZZAZIONE ALLE ATTIVITÀ DI PESCA NAUTICA. CIACCIARELLI (LEGA) SCRIVE A ONORATI.

“Ho scritto all’assessore regionale Onorati sottoponendole una richiesta che mi viene sollecitata da decine di Associazioni ittiche e sportive, oltre che da privati cittadini, che praticano attività di pesca nautica.
  Le ho rappresento  la necessità di adottare, da parte della Regione, al pari di quanto già fatto da altre Regioni, ulteriori misure urgenti per il comparto della nautica da diporto, del turismo nautico e più in generale sull’economia del mare e delle acque interne, per quanti praticano la pesca, a fronte delle gravi conseguenze che la pandemia Covid-19, e il suo pur efficace contenimento, hanno determinato e continuano a determinare su tutta la filiera nautica ed in particolare per la pesca con imbarcazioni. Il provvedimento regionale nulla ha disposto per la pesca nautica, mentre in realtà è un settore
 che coinvolge decine di Associazioni ittiche specializzate e centinaia di privati cittadini.
 Anche in questo caso, la deroga dovrebbe essere consentita con la più scrupolosa osservanza delle norme di contenimento del virus e con l’utilizzo di tutti i DPI previsti.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

Visite totali:148
Print Friendly, PDF & Email