Austria, giura il nuovo governo di estrema destra.

 E’ stato annunciato il nuovo governo dell’Austria, dopo il giuramento ufficiale nel palazzo presidenziale alla presenza di Alexander Van der Bellen: il piu’ giovane premier d’Europa, il 31enne Sebastian Kurz, ha presentato la lista dei nuovi 13 ministri di cui – come molti prevedevano – sei appartengono alla destra estrema dell’Fpo.

Un esecutivo guidato dai popolari dell’Ovp ma che lascia dunque spazio all’ultra-nazionalismo, alla linea anti-immigrazione e anti-islam, sulla scia di quanto gia’ avvenuto negli ultimi mesi in altri Paesi europei. Il ruolo di vice-cancelliere e’ andato a Heinz-Christian Strache, segretario dell’Fpo; partito che, arrivato terzo alle urne, si e’ aggiudicato, tra gli altri, tre dicasteri chiave: Interni, Difesa ed Esteri.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...