Arrestata dalla Polizia di Stato 51enne romena destinataria di un provvedimento di cattura ai fini estradizionali.

Il Centro Operativo Autostradale di Fiano Romano segnala la presenza di una donna che sta chiedendo l’elemosina nella zona antistante l’accesso al casello A1 di Caianello, mettendo a rischio la propria incolumità e, al contempo, creando disagi per gli automobilisti.

Una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, ricevuta la nota, giunge prontamente sul posto.

La donna è fermata ed identificata.

E’ una romena di 51 anni, residente in provincia di Caserta.

Da accertamenti effettuati attraverso la banca dati delle Forze di Polizia, la donna risulta essere destinataria di un provvedimento di cattura ai fini estradizionali, per il reato di corruzione e con una condanna ad 8 mesi di reclusione.

Per la romena scatta l’arresto, a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Napoli.

Visite: 26

Potrebbero interessarti anche...