Arpino: Assemblea pubblica di sensibilizzazione – Domenica 22 novembre ore 11, presso l’auditorium Cossa.

Microsoft Word - ASSEMBLEA PUBBLICA 22 NOVEMBRE 2015.docxDomenica 22 novembre  alle  ore 11,00  ad Arpino   presso l’auditorium Cossa -sala del consiglio Comunale, promossa dal capogruppo di NuovArpino, Francesco Rabotti, si terrà una assemblea aperta per sensibilizzare i cittadini e l’amministrazione comunale ad un dialogo sull’attività municipale per una interlocuzione diretta sulle cose cambiate e quelle da cambiare per realizzare l’intreresse dei cittadini e rendere  soddisfacenti servizi pubblici, a metà del mandato affidato dalla cittadinanza al Sindaco Renato Rea.

Intendo proporre, dichiara Rabotti, un approccio innovativo e costruttivo, scevro da strumentalizzazioni e banalizzazioni, per aumentatre il livello di trasparenza ed attenzione verso i provvedimenti municipali che sempre e solamente devono avere lo scopo di realizzare il bene comune.

Credo, continua Rabotti, che la costruzione di una forte ed effettiva rete civica, partecipata e condivisa  sia il migliore antidoto, considerata la legislazione che attualmente disciplina l’attività delle amministrazioni comunali, per contrastare il sempre incombente pericolo di abusi e  e mala gestio che ,purtroppo, le cronache nazionali con sempre maggiore frequenza evidenziano.

Si consideri al riguardo che gli studiosi di sociologia urbana sono concordi nell’affermare che la qualità dei serv izi pubblici locali aumenta sensibilmente ,quando vi è un elevato grado di partecipazione e di attenzione dei cittadini alle vicende pubbliche, mentre cala paurosamente, quando i citatdini risultano distratti e disinteressati.

Una nuova cultura politica, conclude Rabotti, attenta al soddisfacimento dei bisogni dei cittadinil, necessita di momenti di dialogo e confronto come questo che sarà anche l’occasione per proporre nuove forme di coinvolgimento dei cittadinii nella gestione della cosa pubblica, per rendere il cittadino effetivamente protagonista  del proprio futuro .
Visite: 55