ARCE, SCACCO DEI CARABINIERI ALLO SPACCIO DI DROGA. QUADRINI ESPRIME IL PROPRIO COMPIACIMENTO.

Grande operazione mercoledì pomeriggio scorso effettuata dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Arce, coadiuvati dai loro colleghi delle stazioni di Fontana Liri e Sora che in zona Sant’Eleuterio hanno fermato un’auto con 6 kg di droga.
Immediato è scattato l’arresto di una coppia, entrambi sorani, con la pesante accusa di traffico e detenzione illecita ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

A tal riguardo il consigliere provinciale e comunale di Arpino, nonché presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri ing.Gianluca Quadrini esprime il proprio compiacimento dichiarando:”Complimenti per l’operazione congiunta portata a termine brillantemente dopo una prolungata attività investigativa dai Carabinieri del nucleo di Pontecorvo con il capitano Tamara Nicolai e dal nucleo del Comando della Compagnia di Sora con il capitano Valentino Iacovacci, nonché con il contributo del maresciallo magg.Gaetano Evangelista e il maresciallo capo Antonio Martiniello della stazione di Arce e del comandante luogotenente Domenico De Innocentis di quella di Fontana Liri.

Questo nuovo importante intervento dei Carabinieri dimostra che il nostro è un territorio presidiato dalle forze dell’ordine il cui lavoro delicato e prezioso tutela i cittadini e difende i nostri figli, combattendo l’illegalità.”

Ufficio stampa

Gianluca Quadrini

Consigliere provinciale

Presidente XV Comunità Montana

Visite: 74