ARCE, RIQUALIFICAZIONE FONTANA STORICA ‘FONTANELLE’, GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE DELL’AVV.SIMONE E DEL CONSIGLIERE COMUNITARIO DI FOLCO.

FONTANELLE PRIMA DELLA PULIZIA

Il Presidente del Consiglio Comunale di Arce, Sara Simone con il rappresentante della XV Comunità Montana e Consigliere Comunale di Roccadarce, Patrizio Di Folco, hanno effettuato un sopralluogo in via Fontanelle nei pressi della antica fontana con l’idea di farla inserire in un progetto di riqualificazione e riscoperta delle fontane storiche ed artistiche che sta predisponendo la XV° Comunità Montana.
Dopo aver effettuato infatti una ricognizione e constatato lo stato di abbandono del sito, sono state fatte le dovute segnalazioni per un problema riguardante una perdita fognaria a ridosso dei terreni adiacenti tale struttura; perdita che è stata prontamente risolta dall’Acea Ato 5, quindi questa mattina sono iniziati i lavori di ripulitura del piazzale antistante l’antica fontana.
“Ringrazio -dichiara l’Avv. Sara Simone, Presidente del Consiglio Comunale di Arce Ringrazio – l’Acea Ato 5, per la celerità con cui ha risposto alla mia segnalazione ed effettuato la dovuta riparazione della perdita evitando così un grave pericolo per i cittadini ivi residenti.


Mi preme, poi, ringraziare la XV° Comunità Montana di Arce, nel suo Presidente, Ing. Gianluca Quadrini e il Consigliere Comunale delegato, Patrizio Di Folco, per la disponibilità e fattiva collaborazione dimostrata nel recupero della fontana storica della contrada delle Fontanelle, a cui io come altri contradaioli siamo particolarmente legati, nonché per aver accolto l’idea progettuale di riqualificazione e riscoperta delle fontane storiche ed artistiche, custodite nel paese perché proprio attraverso il loro ripristino e valorizzazione si ha l’opportunità di trasformare queste fonti d’acqua come meta di un
originale itinerario turistico per inerpicarsi e scoprire, dentro ogni angolo del paese, una sorgente dove l’acqua torni a zampillare”.


“Nell’ottica della riqualificazione dei centri storici appartenenti ai comuni che fanno parte del circuito montano Valle del Liri, -spiega il presidente Quadrini- vogliamo mettere in campo una nuova sfida di civiltà e rivitalizzazione degli stessi. Le fontane storiche, infatti, sono incredibilmente affascinanti e racchiudono la storia e l’anima del centro storico del quale ne narrano la vitalità. L’obiettivo del progetto messo in campo dall’ente montano è salvare le fontane dal degrado attraverso interventi mirati ma rispettosi delle caratteristiche originarie, dei materiali antichi e della funzionalità degli impianti”.
Un dovuto ringraziamento va anche al signor Simone Rocco ex consigliere di Roccadarce per il suo supporto e la sua effettiva collaborazione volontaria per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Presidente XV Comunità Montana Valle del Liri

Visite: 35

Potrebbero interessarti anche...