Aquino: Misure amministrative per il commercio.

comune di aquino....arrivo della primaveraNell’incontro del 22 febbraio 2016 tra l’Amministrazione ed alcuni esercenti il commercio, in prevalenza dell’area Municipio e Piazza San Tommaso d’Aquino, sono state discusse le istanze avanzate in merito alle seguenti problematiche:

  1. Costituzione di una associazione che raggruppi i commercianti di Aquino, con funzioni meramente consultive in relazione a provvedimenti che l’Amministrazione intende adottare in materia di commercio;

  2. Riduzione delle tasse;

  3. Interventi volti alla ridistribuzione del Mercato domenicale

  4. Revisione del provvedimento istitutivo delle “strisce blu” alla domenica mattina.

L’Amministrazione, che ha ribadito la propria disponibilità a considerare gli interessi di tutti i commercianti di Aquino, all’esito dell’incontro si è riservata un approfondimento di ciascuna tematica.

Nella riunione di Giunta Comunale del 23 febbraio 2016 nonché in quella in data odierna, presenti tutti i suoi componenti, all’unanimità si è ritenuto di:

  1. Approvare la costituzione di una associazione di commercianti che interloquisca, a fini informativi e consultivi, con l’Amministrazione in materia di commercio, purchè 1) rappresenti i commercianti di tutte le aree cittadine; 2) rappresenti tutte le categorie merceologiche; 3) abbia organi rappresentativi democraticamente eletti.

  2. Considerare, nelle forme ed alle condizioni di legge la riduzione della TOSAP e dell’imposta di pubblicità e ciò, in considerazione del fatto che l’elevato livello di evasione accertato in merito ad IMU e TARI, chiaramente rappresentato anche ai commercianti presenti all’incontro, non consente allo stato ulteriori e diverse manovre.

  3. Sollecitare la collocazione di operatori coltivatori diretti e cesteria in via Pietro Nenni al fine di incrementare il transito nell’area del municipio nelle ore di mercato, dando concreta e fattiva attuazione alla delibera di giunta già approvata da questa amministrazione.

  4. Quanto alla tematica delle “strisce blu”, acquisita la nota del 24.02.2016 prot n 2007/16 a firma del Comandante Polizia Locale, il quale evidenzia la obiettiva difficoltà di controllo della istituita sosta a pagamento (delibera GC n 117 del 3.07.2015) riconducibile a carenze di organico (un solo vigile in servizio) ed alla necessità di attendere a concomitanti ed altrettanto rilevanti compiti di istituto, quale la vigilanza sul mercato settimanale, il Sindaco ha disposto la sospensione per mesi sei della sosta a pagamento ( strisce blu) a far data da domenica 28 febbraio 2016.

Ritenendo di aver dimostrato piena disponibilità nei confronti delle istanze degli operatori commerciali, che si ribadisce anche per il futuro, l’Amministrazione ritiene perfettamente rispondente all’interesse generale l’assetto del mercato cittadino quale consolidatosi in esecuzione dell’attuazione nel 2014 del piano mercato già deliberato nel 2007 e del provvedimento di ricollocazione della cesteria e coltivatori diretti in via Pietro Nenni.

Il presente documento viene condiviso e sottoscritto, all’unanimità, dal Sindaco, dalla Giunta Comunale e dai Consiglieri di maggioranza in data 26.02.2016.

Aquino, 26.febbraio.2016

Visite: 30