Anagni – Fratelli d’Italia si rafforza con Guglielmo Rosatella.

fratelli d'italiaGli interventi di Fratelli d’Italia sulle fondamentali questioni legate alla viabilità ed alla sanità, senza trascurare l’azione di opposizione prettamente “politica” all’attuale fallimentare amministrazione, dimostrano come il partito ad Anagni stia lavorando con costanza e con impegno. 

Proprio con l’intento di rafforzare ulteriormente la nostra presenza sul territorio annunciamo con orgoglio che il generale Guglielmo Rosatella, figura storica della Destra anagnina, ha accolto il nostro invito ad entrare a far parte della nostra grande famiglia. Questa decisione è stata presa seguendo la linea nazionale della nostra Presidente Giorgia Meloni che, anche grazie alla nascita dei comitati “Terra Nostra”, ha deciso di rafforzare  un’area politica nazionale, sociale e popolare che sappia dare voce ad un popolo sempre più deluso dal Governo nazionale Renzi/Alfano/Verdini, passando per quello regionale di Zingaretti per arrivare al governo comunale Bassetta.
È quindi giunta l’ora di costruire rapidamente valide alternative di governo, Fratelli d’Italia c’è e raccoglie la sfida con una classe dirigente all’altezza della situazione anche grazie al contributo decisivo e qualificato di uomini dello spessore di Guglielmo Rosatella. 

Non sono mancate parole di apprezzamento per la nuova adesione che sono giunte da numerosi dirigenti provinciali del partito e dal capogruppo in consiglio regionale Giancarlo Righini che ha dichiarato di essere “onorato ed orgoglioso di poter collaborare con un uomo del calibro di Rosatella ai tanti problemi che attanagliano Anagni e tutta la provincia di Frosinone” anticipando che per lui si procederà alla individuazione di un ruolo di rilievo nel partito. 

Righini si è poi congratulato con il portavoce Riccardo Ambrosetti per “la incessante attività che Fdi-An produce a livello locale e per il coinvolgimento di nuove forze che sapranno garantire una sempre maggiore qualità della proposta politica ed amministrativa per la crescita del partito nella città dei Papi”.  

Visite: 50