AMBIENTE. ZINGARETTI: NEL LAZIO PIÙ GRANDE PIANO ITALIANO PIANTUMAZIONE ALBERI.

“NON BASTA PIANGERE PERCHÉ AMAZZONIA BRUCIA SERVONO AZIONI CONCRETE” (DIRE) Roma, 18 ott. “Quello che sta partendo nel Lazio il piu’ grande piano di piantumazione alberi in tutta Italia, forse in Europa, per dare un segnale di controtendenza. E’ giusto piangere e protestare perche’ l’Amazzonia brucia, ma non si puo’ solo piangere. Se non si e’ coerenti, anche con azioni pubbliche, in quest’altra parte del pianeta tutto e’ piu’ fragile”. Il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, ha spiegato cosi’ il senso della campagna regionale ‘Ossigeno’ che prevede la piantumazione di sei milioni di alberi dal 2020 al 2022 con un investimento di 12 milioni di euro nel triennio. “Tutti abbiamo sofferto non poco quando arrivavano le immagini di Amazzonia che bruciava nell’indifferenza generale- ha detto Zingaretti Ci siamo detti ‘Dobbiamo fare qualcosa’. Ovviamente protestare, chiedere un nuovo modello sviluppo e perche’ si intervenisse su quella tragedia attraverso le pressioni internazionali, ma in queste situazioni la cosa migliore da fare e’ assumersi le proprie responsabilita””. Il progetto si chiama ‘Ossigeno’ “perche’ quella e’ la parola piu’ naturale che ci viene per pensare alla vita, se manca l’ossigeno muori quasi immediatamente e l’ossigeno e’ l’elemento piu’ importante per la qualita’ della vita e continuare a vivere in questo pianeta” ha spiegato il governatore. Sei milioni di nuvoli alberi significano “circa 240mila tonnellate di CO2 in meno che il Lazio offre alla terra come contributo per dimostrare che la lotta contro i cambiamenti climatici e la qualita’ della vita e’ fatta di tante cose, ma anche di tanta concretezza. Ed e’ fatta anche di bello. Perche’ l’apertura di questa nuova stagione non aiuta solo la natura e il pianeta a sopravvivere ma anche a vivere in un clima di benessere”. Perche’ “tante volte degli orrori urbanistici di manufatti che distruggono l’orizzonte- ha aggiunto Zingaretti- possono essere affrontati se intorno al manufatto si opera con una buona piantumazione che migliora la qualita’ della vita”. Ossigeno ma non solo: “‘Ossigeno’ e’ fiducia nelle nuove generazioni- ha concluso Zingaretti- abbiamo deciso di aprire una stagione di investimento e mettiamo anche tre milioni di euro a disposizione di tutte le scuole del Lazio per l’educazione ambientale e trasformare la passione e la sensibilita’ della nuove generazioni sul tema ambientale nel luogo della formazione, per capire quali possono essere le soluzioni, progetti green, raccogliendo idee perche’ gli studenti abbiano delle possibilita’ per realizzare progetti”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 93