Ambiente, Morassut: “Per le bonifiche procedure più veloci e ulteriori risorse pubbliche per finanziare gli interventi”.

Roberto Morassut

“In Italia esistono 45 SIN che interessano oltre 170.000 ettari di territorio inquinato. Una volta e mezzo l’estensione dell’intera capitale d’Italia.

Una grande emergenza.

Restituire suolo sano per realizzare servizi, infrastrutture verdi, nuovi insediamenti industriali sostenibili, attività produttive, impianti per la produzione di energia pulita è un impegno prioritario per lo Stato italiano e le Regioni.

Vogliamo rendere più veloci procedure e tempi per sanare i siti inquinati e per questo affronteremo la riforma del Testo Unico dell’Ambiente che riguarda le bonifiche ed aumenteremo le risorse  pubbliche per finanziare gli interventi con i nuovi progetti FSC 2021-27”. Così in una nota il Sottosegretario all’Ambiente, Roberto Morassut.

Ufficio Stampa del Sottosegretario di Stato on. Roberto Morassut

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Via Cristoforo Colombo, 44 – 00147 – Roma

ufficiostampa.morassut@minambiente.it

Visite: 175

Potrebbero interessarti anche...