AMBIENTE. COLDIRETTI: 1 MLN CINGHIALI A SPASSO RISCHIO PER CITTÀ.

(DIRE) Roma, 10 set. – Con oltre un milione di esemplari diffusi in Italia la presenza dei cinghiali nelle piccole e grandi citta’ ormai non e’ piu’ purtroppo una curiosita’ ma un rischio concreto per i cittadini, anche a causa dei numerosi incidenti stradali. Cosi’ la Coldiretti nel commentare le ultime segnalazioni di branchi di cinghiali a spasso nelle citta’ dalla Capitale sulla Cassia al quartiere San Paolo di Bari, che fanno seguito a numerosi avvistamenti lungo tutta la Penisola. Negli ultimi dieci anni il numero dei cinghiali presenti in Italia e’ praticamente raddoppiato secondo le stime della Coldiretti. La sicurezza nelle aree rurali ed urbane e’ in pericolo per il loro proliferare con l’invasione di campi coltivati, centri abitati e strade dove rappresentano un grave pericolo per le cose e le persone. Gli animali selvatici che distruggono i raccolti agricoli, sterminano gli animali allevati, causano incidenti stradali per danni stimati in centinaia di milioni di euro nell’ultimo decennio, senza contare i casi in cui ci sono state purtroppo anche vittime. Non e’ quindi piu’ solo una questione di risarcimenti ma e’ diventato- conclude la Coldiretti- un fatto di sicurezza delle persone che va affrontato con la dovuta decisione.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite:37