ALITALIA. BARBAGALLO (UIL): ASPETTIAMO GOVERNO POI DECIDEREMO CHE FARE.

SEGRETARIO NAZIONALE A BARI: “PROBLEMA RIGUARDA TUTTE AZIENDE IN CRISI” (DIRE) Bari, 28 nov. – “Noi siamo passati da chi ci prometteva, con gli ultimi governi, che non ci sarebbero stati esuberi, tagli e che non c’era il salvataggio di Alitalia ma il rilancio dell’Alitalia, a chi oggi ci ricorda che non hanno nessuna prospettiva ancora. Noi aspettiamo che il governo decida cosa fare e se non decidera’ noi faremo iniziative gia’ a partire dai prossimi giorni”. Lo ha detto il segretario della Uil Carmelo Barbagallo a margine del consiglio confederale della Uil Puglia a Bari. “Metteremo in piedi delle iniziative unitarie per ricordare al governo che abbiamo un problema che riguarda tutte le aziende in crisi a cui – ha aggiunto – non si da’ soluzione ma si rinvia soltanto. Ora c’e’ la Bosch, ma ci sono anche la Whirlpool, l’ex Ilva, piu’ di 140 imprese sono attenzionate al Mise ma nessuno da’ risposte positive. Devono sapere che noi ci mobiliteremo di nuovo per portare avanti le nostre iniziative”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 272

Potrebbero interessarti anche...