ALGERIA. IL VIGNETTISTA NIME DETENUTO PER ‘INSULTO ALLO STATO’.