ALATRI, PRESENTAZIONE LIBRO VENEZIANI, TRAMONTI.QUADRINI:’PROMUOVERE VALORI E ISTITUZIONI CULTURALI’.

Si è svolto ieri ad Alatri, presso il Chiostro di San Francesco l’incontro organizzato dall’associazione culturale “Radici” finalizzato alla presentazione del volume dello scrittore Marcello Veneziani , ‘Tramonti’ un mondo finisce e un altro non inizia.
Presenti il consigliere provinciale capogruppo di Forza Italia e presidente della XV Comunità Montana prof.ing.Gianluca Quadrini oltre ai consiglieri comunali  Antonello Iannarilli, Enrico Pavia, Roberto Addesse, Tarcisio Tarquini e Gianluca Borrelli.

“Un momento di crescita e confronto importante per il territorio. -ha dichiarato Quadrini- Nel libro Veneziani indica come ci si ritrovi in un’epoca in cui tutto sembra sgretolarsi, dove tutto ciò in cui si è creduto fino ad ora, pensieri, religioni, storia, abbia perso senso e consenso. Non è però, secondo l’autore la fine del mondo, ma è la fine di un mondo. E questo è un argomento importante su cui ciascuno di noi dovrebbe soffermarsi perché è lo specchio delle condizioni attuali di vita anche se stavolta però manca il fervore degli inizi, manca l’accenno al nuovo che non sia solo la decomposizione del vecchio o l’emancipazione dal passato. Credo che solo riscoprendo le nostre radici, si può costruire il futuro, che non può mai prescindere dal passato, per il quale occorre promuovere valori e istituzini culturali.”

Veneziani come soluzione propone una resistenza in nome dei valori della destra, un «nazionalpopulismo» senza il cui recupero non intravvede alcun nuovo mondo: rivendicare la sovranità nazionale, liberare l’economia dalla schiavitù alla globalizzazione, difendere il territorio dalle invasioni dei flussi migratori, promuovere la vera famiglia e la natalità.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini

Visite: 63