ALATRI, OSPEDALE. PRESIDIO CENTRO IVG. QUADRINI:”ZINGARETTI E IL PD SCELGONO DI NON GARANTIRE LA MATERNITA’ IN PROVINCIA DI FROSINONE”.

 

Alatri –  Un altro sabato di proteste presso l’Ospedale San Benedetto di Alatri, a difesa della vita e per la richiesta di un vero e proprio reparto di Ostetricia e Ginecologia che ha visto insieme Coordinamento cittadino di Forza Italia, Noi con Salvini e Fratelli d’Italia. La decisione della Asl di Frosinone di aprire ad Alatri un Centro IVG dove le donne possono, secondo quanto prescrive la legge, ricorrere in caso di problemi a portare a termine la propria gestazione, secondo stringenti parametri legali, continua a far alzare sugli scudi contro la decisione regionale di trasformare l’ospedale di Alatri in presidio per la chirurgia a ciclo breve.

“L’amministrazione regionale –dichiara il consigliere provinciale capogruppo di Forza Italia Gianluca Quadrini presente stamani al picchetto davanti al San Benedetto- con il presidente Zingaretti e l’assessore alatrense Buschini, colui che dovrebbe in primis difendere il suo territorio, sono i responsabili principali della morte delle strutture sanitarie più importanti della provincia di Frosinone. In questo caso hanno privato l’ospedale di Alatri di un reparto fiore all’occhiello della nostra provincia al quale facevano riferimento migliaia di utenti garantendo un numero di quasi 1000 parti l’anno. Questo è davvero assurdo.”

Dopo il fallimento della casa del parto aperta 1 anno fa a causa della mancanza di personale e del reparto rianimazione è sorto il centro di interruzione gravidanza per volontà regionale, dove si sperimenta anche la pillola abortiva Ru486.

“Ennesimo sfregio alla sanità pubblica-aggiunge Quadrini- che va a sommarsi a quello del reparto di Ostetricia e Ginecologia di Sora tuttora chiuso nonostante i proclami, a causa della mancanza di reintegro dei due medici trasferiti proprio al nuovo centro Ivg di Alatri. Mentre Zingaretti e il Pd scelgono di non garantire la maternità nella provincia di Frosinone, noi continuiamo a batterci per la riapertura di un reparto indispensabile alla vita”.

Tra l’altro diversi cittadini alatrensi ignari dell’apertura del centro Ivg si sono fermati quest’oggi per per chiedere spiegazioni decidendo di unirsi alla protesta davanti alla sede del nosocomio alatrense.
 
ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Capogruppo di Forza Italia in Provincia

Visite totali:21
Print Friendly, PDF & Email