Al Ponte Grande di Ferentino la Leonis Roma vince la prima partita interna della stagione.

LEONIS ROMA VS BERTRAM TORTONA 80-59

La Leonis Roma conduce per quaranta minuti la prima gara interna della stagione contro la Bertram Tortona e porta a casa i primi due punti di questo campionato. 80-59 il punteggio finale, con i romani che sono scappati nel primo quarto, hanno visto il ritorno degli avversari nella pancia della contesa per poi controllare con lucidità nei suoi momenti importanti.

Il primo canestro è di Spizzichini, che scongela una partita dagli interpreti molto freddi (appena sette punti totali nei primi quattro minuti e mezzo). La tripla di Amici e i cinque punti in fila di Piazza scaldano definitivamente la gara e portano avanti una Leonis che alza man mano i colpi in difesa. Tortona non gira in attacco e la pressione della Leonis costringe i ragazzi di Pansa a molte palle perse (5 nel primo quarto). La tripla da venti metri di Amici, sulla sirena del primo quarto fa impazzire il Ponte Grande e lancia la Leonis avanti di 13 lunghezze.

I romani continuano bene, sulla cresta di quanto fatto nel finale del primo quarto, trovando sempre più confidenza col canestro e sfruttando alla perfezione un paio di contropiedi che valgono, grazie ad un Tourè pressoché perfetto (bella la tripla su assist di Zeisloft) il +20, massimo vantaggio sul 31-11. È il momento di Zeisloft, che di punti in serie ne infila 5. Tortona si aggrappa ai suoi lunghi, Garri e Tuoyo, per restare in scia, pagando lo 0/9 dalla distanza dei primi diciotto minuti, e tornare sul -10, quando Corbani è costretto a chiamare timeout.

Ma la Bertram sembra svegliarsi dallarco ad inizio ripresa, con le triple di Knowles e Alibegovic, che la riportano a -5 sfruttando il momento non prolifico dal punto di vista offensivo dei padroni di casa. Corbani è costretto a chiamare fuori Hollis per il quarto fallo a metà periodo. È Fall, allora, a risvegliare una Leonis leggermente intorpidita, con linchiodata del nuovo +5 su assist di Amici. Tutta lesperienza e il carisma di Infante, invece, nella tripla del nuovo + 9 di fine quarto.

Amici, top scorer dei romani, sale a quota 17 dando il via agli ultimi dieci minuti di contesa; Zeisloft lo segue, mentre Fall è una costante presenza a rimbalzo (14 totali alla fine, conditi da 9 punti). Nella Leonis si rivede Hollis, giusto in tempo per siglare cinque punti pesantissimi che consentono alla Leonis un nuovo distacco per il finale di gara. A ranghi serrati in difesa, la Leonis vola nel finale con le triple di un Loschi straordinario per tutto larco della gara anche in difesa. Termina 80-59.

Buona la seconda, dunque, per una Leonis che Sabato prossimo resterà al Ponte Grande per la sfida contro Agrigento.

Tabellino
Leonis Roma: Fall 9, Zeisloft 9, Santini ne, Rocchi ne, Infante 5, Loschi 13, Cicchetti, Amici 17, Piazza 9, Tourè 8, Hollis 10, Fanti. All. Fabio Corbani; Ass. Di Chiara, Pilot.

Bertram Tortona: Knowles 19, Tuoyo 13, Alibegovic 8, Cremaschi ne, Ganeto, Blizzard 3, Buffo, Garri 12, Lusvarghi ne, Lisini ne, Gergati ne, Spizzichini 4. All. Pensa. Ass. Olivieri, Talpo.

Mattia Panini

RESPONSABILE COMUNICAZIONE LEONIS ROMA
Visite totali:64