AGRICOLTURA. ONORATI: A VINITALY LAZIO CONQUISTA PREMI E MERCATI.

(DIRE) Verona, 16 apr. – “Il momento migliore per festeggiare il mio incarico alla Regione Lazio e’ proprio questo: il Vinitaly. La mia prima volta a Verona con tante produzioni, tante realta’ locali, innovazione e tradizione del nostro settore vitivinicolo e dell’olivocultura regionale”. È entusiasta Enrica Onorati, assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, arrivata oggi pomeriggio al Padiglione del Lazio allestito al Vinitaly, la fiera dedicata al vino che si e’ aperta oggi a Verona. Tra le iniziative della giornata, anche il premio Angelo Betti, andato a una produttrice del Lazio. “Hanno premiato Gabriella Fiorelli una nostra produttrice di Rieti della cantina Tenuta Santa Lucia. Il suo premio- dice l’assessore intervistata dall’agenzia Dire- rappresenta l’imprenditoria femminile che sdogana un settore sempre piu’ aperto alle donne che si impegnano con dedizione e che a fianco di tanti uomini hanno rilanciato e stanno rilanciando tante produzioni della nostra regione”. Un mandato, quello da assessore, che dunque per Onorati si apre con un segno positivo. “Si’, un segno positivo sui mercati e su una cultura, quella del settore vitivinicolo laziale che va avanti, guadagna e conquista premi e mercati. Sicuramente, tutto questo va suffragato da un’azione politica, da un programma di promozione che mi porto dietro da un quinquennio gia’ fantastico e che dobbiamo assolutamente implementare e portare avanti nel migliore dei modi per lanciare ancora di piu’ il made in Lazio”. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...