AGRICOLTURA. COLDIRETTI RIETI: DONNE NEL SETTORE SEMPRE PIÙ CENTRALI.

(DIRE) Roma, 7 mar. – Una giornata dedicata alle donne che si occupano di agricoltura, alle loro esperienze, al contributo fondamentale che danno per lo sviluppo del settore. Di questo si parlera’ nel corso dell’incontro ‘L’agricoltura delle donne: il ruolo nell’impresa e nel sociale’ promosso da Coldiretti Rieti che si terra’ domani, venerdi’ 8 marzo, alle ore 10, presso la Sala Consiliare della Camera di Commercio (via Paolo Borsellino, 16) di Rieti. “Sara’ una giornata importante per sottolineare la centralita’ del ruolo femminile in agricoltura- spiega il presidente di Coldiretti Rieti, Alan Risolo che partecipera’ al convegno- L’approvazione del regolamento sulla multifunzionalita’ ha consentito a tante donne di entrare nel mondo agricolo portando competenza, fantasia e creativita’, come dimostrano molti innovativi servizi che sono stati sviluppati: dagli agri-asilo agli orti didattici”. Secondo i dati elaborati dalla Coldiretti, il 25% delle aziende femminili sono guidate da ragazze under 35 che puntano sulla tecnologia e, spesso, hanno seguito percorsi formativi diversi dall’agricoltura: da scienze politiche a giurisprudenza, da economia e commercio a scienze della comunicazione. Anche nella provincia di Rieti il numero di imprese agricole guidate da donne e’ in costante crescita. All’evento parteciperanno: Veronica Barbati, Delegata nazionale Giovani Impresa; Silvia Bosco, Coordinatore nazionale Donne Impresa; Serena Gallaccio, Responsabile Donne Impresa Lazio e Roma; Lucia Margaritelli Societa’ Cooperativa Agricola La Sonnina; Francesca Palermo, Associazione nazionale volontarie del Telefono Rosa onlus; Laura Tosti, Responsabile Donne Impresa Rieti. E’ previsto un saluto iniziale di Vincenzo Regnini, Presidente Cciaa di Rieti. Moderera’ Carlo Loffreda, condirettore Coldiretti Rieti. Al termine dell’incontro e’ previsto un agriaperitivo a km 0.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite:106