AFRICA. DEL RE: OCCASIONE ITALIA, SIAMO PRONTI A INVESTIRE.

VICEMINISTRA ALLA ‘DIRE’ A MARGINE DI UN FORUM DI CONFINDUSTRIA (DIRE) Roma, 11 giu. – “L’Africa e’ un continente nel quale stiamo investendo le nostre risorse, con impegno e entusiasmo. L’Africa orientale rappresenta ancora di piu’ uno stimolo per noi, perche’ abbiamo legami storici molto solidi con quella regione”. A colloquio con l’agenzia ‘Dire’ a margine dell’Eastern Africa Business Forum organizzato da Confindustria, la viceministra agli Affari esteri e alla cooperazione internazionale Emanuela Del Re chiarisce che l’Africa e i suoi mercati sono una priorita’ del governo. “L’Italia e’ al fianco di questi Paesi. Anzi vuole investire. L’Africa dell’est e’ una regione molto produttiva, con un tasso di crescita annua del 6% da circa un decennio ed quindi e’ molto promettente”, spiega Del Re. “Siamo anche consapevoli del nesso tra sicurezza e sviluppo. Solo con lo sviluppo e’ possibile creare posti di lavoro e inclusione, evitando la marginalizzazione e i fenomeni di urbanizzazione che umiliano chi non riesce a trovare il suo posto nella societa'”. Ancora la viceministra: “Per il rispetto dei diritti umani la stessa presenza italiana e’ un segnale positivo. La sicurezza rimane uno dei problemi piu’ importanti. In Africa facciamo soprattutto formazione. Ci teniamo che la nostra presenza, anche quella militare, porti valori di democrazia e di rispetto dei diritti umani”. Nel suo intervento al Business Forum, Del Re ha ricordato che i Paesi dell’Africa orientale sono emersi come quelli piu’ dinamici. “La rapida urbanizzazione del continente sta favorendo la crescita di infrastrutture, attrae investimenti e promuove la nascita di nuovi posti di lavoro” ha sottolineato la viceministra. “Anche uno sviluppo cosi’ significativo ha pero’ bisogno di ulteriore slancio”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:50