AFFILE. GREGORI: BELLA NOTIZIA CONDANNA SINDACO, ORA DEMOLIRE SACRARIO.

(DIRE) Roma, 7 nov. – “La notizia della sentenza che condanna il sindaco di Affile e due assessori, a otto e sei mesi, per apologia di fascismo a seguito della costruzione del Monumento al gerarca fascista Rodolfo Graziani, responsabile di efferati crimini, e’ una bella notizia. Un modo per fare giustizia e per ribadire che i valori repubblicani della nostra Costituzione vincono. Dopo questa importante sentenza il monumento-sacrario al generale Graziani, il macellaio d’Etiopia, firmatario delle leggi razziali e criminale di guerra, ora va immediatamente demolito”. Lo afferma la deputata di Sinistra Italiana-Possibile Monica Gregori.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:39