Accordo con l’associazione “Guardia Nazionale Ambientale”.

ACCORDO GUARDIA NAZ AMBIENTALE FOTOBernardo Mollicone (delegato protezione civile) e Carlo Nota (delegato politiche giovanili e servizio civile) presentano il nuovo progetto della XV Comunità Montana.

Partenza in quinta per il nuovo esecutivo della XV comunità montana targato Gianluca Quadrini che trova un accordo di massima con L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE GUARDIE AMBIENTALI che prevede una vasta operazione di monitoraggio e controllo a tutela dell’ambiente e del territorio nei 19 comuni che fanno capo all’Ente. Per combattere l’inquinamento ambientale e salvaguardare il nostro patrimonio forestale avevamo bisogno di una struttura idonea alla formazione di soggetti qualificati e sensibili in materia, per questi motivi abbiamo
scelto un ente  di caratura nazionale in grado di dare vita ad una struttura che garantisca un servizio efficace e responsabile al tempo stesso. Abbiamo deciso di investire in questo progetto in quanto riteniamo che per rilanciare l’economia del nostro territorio  non si possa prescindere dalla valorizzazione e dalla tutela del nostro patrimonio ambientale, iniziando da un servizio di sorveglianza a cui aggiungere un progetto di sviluppo turistico nell’intera area.
L’associazione nazionale guardia ambientale offre inoltre  servizi di bonifica delle discariche abusive, bonifica eternit, raccolta differenziata e corsi di educazione ambientale, mettendo a disposizione tutti gli strumenti che possono permettere alla comunità montana di tornare a svolgere un ruolo fondamentale di servizio al cittadino e migliorarne la qualità della vita. Guardiamo a questo progetto con grande fiducia considerando che mai come in questo
momento  il nostro territorio ha bisogno di una riscoperta del valore e del rispetto per l’ambiente mettendo in atto una politica che guardi al futuro con una visione diversa e più attenta ai problemi reali.

Il Presidente Gianluca Quadrini

Potrebbero interessarti anche...