“A scuola di DEPURAZIONE”.

cosilamVolge al termine il concorso “A scuola di depurazione” promosso lo scorso anno dal Cosilam. Domani mattina alle ore 10 presso l’istituto comprensivo di Roccasecca la Banca Popolare del Frusinate assegnerà il primo defibrillatore messo in palio per questo speciale progetto.

L’iniziativa si è svolta lo scorso anno e ha visto il coinvolgimento di ben quattrocento studenti provenienti da diversi istituti comprensivi del Cassinate. Sono stati proprio i ragazzi che, dopo aver visitato l’impianto di depurazione di Villa Santa Lucia, si sono misurati in un concorso che aveva come tema centrale l’ambiente. La commissione ha valutato attentamente i diversi lavori che sono arrivati e, attraverso la sommatoria dei diversi punteggi, ha stilato una classifica che è stata dominata proprio da Roccasecca. L’istituto comprensivo ha conquistato il primo e secondo posto.

Nella giornata di domani sarà consegnato il primo defibrillatore, mentre il secondo messo a disposizione da ConfimpreseItalia sarà consegnato a febbraio.

Visite: 35