69 militari morti suicidi nel 2019.

L’elenco dei militari morti suicidi nel 2019 consta di 69 persone, più o meno giovani, la maggior parte dai 30 ai 50 anni.

Quasi tutti hanno deciso di togliersi la vita con la pistola d’ordinanza. Quasi tutti si sono suicidati in luoghi pubblici, in caserma o in metro.

Qualcuno nella propria abitazione, prima del ritorno a casa dei propri familiari.

Non ci sono tante parole da aggiungere. Se un malessere c’è, esso ha radici profonde, radicate nelle continue azioni volte a minare l’autostima dell’essere umano, che un mondo così complesso come quello militare può prevedere e provocare. Un iceberg militare che non ammette intromissioni da parte dei civili. Un mondo chiuso dentro a caserme o luoghi invalicabili che mostra una facciata gentile, sorridente, educata, pronta ad aiutare il prossimo, mentre un profondo tormento, un costante senso di inadeguatezza e di insicurezza mina, corrode, annienta le menti e i cuori di alcuni tra i suoi componenti.

Alcuni sindacati militari stanno chiedendo aiuto a viva voce, ma dalla parte delle istituzioni l’eco rimbomba, ma la voce di aiuto arriva indistinta e quindi inascoltata.

Infodifesa ha stilato un elenco, a cura di Cleto Iafrate, degli eventi suicidari segnalati all’Osservatorio Suicidi in divisa (OSD) dal 01 gennaio al 31 dicembre 2019, distinti per data, luogo e corpo/arma di appartenenza:

1. 5 gennaio San Vittore Polizia penitenziaria;

2. 10 gennaio Padova Polizia di Stato;

3. 27 gennaio Foggia Polizia ferrovia;

4. 4 febbraio San vittore Polizia penitenziaria;

5. 6 febbraio Campobasso Carabinieri;

6. 5 febbraio Torino caporalmaggiore Esercito;

7. 17 febbraio Sanremo Valle Armenia Polizia penitenziaria;

8. 22 febbraio Cuneo Polizia penitenziaria;

9. 11 marzo Clusone (Bergamo) maresciallo carabinieri;

10. 11 marzo Bergamo Polizia Locale;

11. 20 marzo Miano (NA) Carabiniere;

12. 28 marzo Chieti polizia;

13. 29 marzo Caltanissetta polizia;

14. 4 aprile Firenze polizia;

15. 9 aprile L’Aquila polizia;

16. 27 aprile Catanzaro polizia penitenziaria;

17. 28 aprile Ragusa polizia;

18. 28 aprile Pisa polizia penitenziaria;

19. 1 maggio Vigevano finanziere;

20. 8 maggio Perugia, carabinieri forestale;

21. 13 maggio Desio polizia;

22. 27 maggio Gazzanise militare aeronautica;

23. 5 giugno Chiaromonte (Potenza) carabinieri forestale;

24. 18 giugno Milano polizia locale;

25. 20 giugno Imperia carabinieri;

26. 10 luglio Sardegna polizia penitenziaria;

27. 30 giugno Marliana (Pistoia) carabiniere forestale;

28. 6 luglio Foligno carabinieri;

29. 11 luglio Bologna polizia penitenziaria;

30. 17 luglio Asti carabinieri;

31. 29 giugno Trieste polizia ferroviaria;

32. 11 agosto Follonica Carabinieri;

33. 10 agosto Taranto marina militare;

34. 15 agosto Palermo Polizia;

35. 15 agosto Pinerolo caporalmaggiore degli alpini;

36. 17 agosto Brescia Carabinieri;

37. 20 agosto Cremona Carabinieri;

38. 20 agosto Settimo Torinese polizia locale;

39. 3 settembre Roma Polizia;

40. 5 settembre Foggia Carabinieri;

41. 6 settembre Roma Polizia;

42. 14 luglio Frosinone esercito;

43. 15 settembre Vibo Valentia polizia;

44. 16 settembre Belluno alpini;

45. 17 settembre Cremona Guardia di Finanza;

46. 17 settembre Ancona Vigili del fuoco;

47. 26 settembre Milano Polizia;

48. 26 settembre Cassano d’Adda Carabinieri;

49. 03 ottobre Bologna Guardia di Finanza;

50. 07 ottobre Milano Polizia Locale;

51. 11 ottobre Gaeta Guardia di Finanza;

52. 11 ottobre Piacenza Polizia Penitenziaria;

53. 12 ottobre Orta Nuova (FG) Polizia Penitenziaria;

54. 15 ottobre Pieve di Teco (IM) Carabinieri;

55. 25 ottobre Napoli Polizia locale;

56. 26 ottobre Palermo Carabinieri;

57. 27 ottobre Ladispoli Marina militare;

58. 28 ottobre Catania Guardia di Finanza;

59. 8 novembre Roma Polizia;

60. 11 novembre Valdobbiadene Guardia giurata;

61. 18 novembre Perugia Guardia di Finanza;

62. 20 novembre Milano Guardia Giurata;

63. 01 dicembre Catania Marina militare;

64. 13 dicembre Campo Calapro Polizia Penitenziaria;

65. 16 dicembre Giugliano Polizia di Stato;

66. 17 dicembre Roma (metro Flaminia) Esercito;

67. 21 dicembre Caltanissetta (San Luca) Polizia di Stato;

68. 24 dicembre Moena (TN) Polizia di Stato;

69. 19 dicembre (provincia di Bolzano) Carabinieri.

Divisi per Corpi di appartenenza:

– 18 polizia di stato;

– 17 carabinieri;

– 11 polizia penitenziaria;

– 6 guardia di finanza;

– 5 polizia locale;

– 9 forze armate;

– 1 vigile del fuoco;

– 2 guardia giurata.

A questi si aggiungono altri tre militari suicidi solo nella prima settimana del 2020.

È ancora troppo poco per pensare che qualcosa si debba fare?

Antonella Necci

Visite totali:71
Print Friendly, PDF & Email