La malapianta di Nicola Gratteri.