Racconti nella Rete. Aidr: a Lucca la kermesse che premia gli scrittori digitali

Al via a Lucca la 21^ edizione del premio letterario “Racconti nella
Rete”, il festival letterario ideato e diretto dal giornalista
Demetrio Brandi e inserito nel festival LuccAutori, che quest’anno
giunge alla 28esima edizione. Fino al 2 ottobre nella splendida città
toscana si alterneranno artisti, scrittori, e protagonisti della vita
culturale e artistica del Paese, per promuovere i migliori talenti
letterari. “Siamo orgogliosi – sottolinea in una nota l’associazione
Aidr – di essere partner per il quinto anno consecutivo del festival
letterario, del quale condividiamo appieno la mission: il web come
opportunità, la rete come mezzo di conoscenza. Il premio Aidr ai
giovani scrittori in particolare, va in questa direzione: incentivare
i ragazzi a far emergere i propri talenti, grazie alle potenzialità
della rete”. Sabato 1 ottobre alle 17 presso la sala conferenze di
Villa Bottini sarà assegnato il Premio AIDR Italian Digital Revolution
a Alessio Manfredi Selvaggi il più giovane vincitore di questa
edizione. Consegnerà il premio il professor Giovanbattista Trebisacce,
docente di Pedagogia all’Università degli Studi di Catania e socio Aidr.
(lettori 190 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: