Frosinone, efficientamento scuola infanzia “Calvosa”: ok al progetto di fattibilità.

Attenzione all’ambiente, al risparmio e al confort degli utenti: su queste direttrici, come da indirizzo del sindaco, Riccardo Mastrangeli, si muoverà l’intervento di efficientamento energetico e impermeabilizzazione in copertura della scuola dell’infanzia “Fedele Calvosa”, in via Fonte Corina.

Su proposta dell’assessorato ai lavori pubblici e manutenzioni, coordinato da Angelo Retrosi, è stata infatti approvata la delibera di giunta relativa al progetto di fattibilità tecnico-economica dei lavori, dall’importo di 130.000 euro, quale contributo assegnato da Decreto del Ministero dell’Interno.

“Gli interventi previsti dall’amministrazione sugli edifici scolastici – ha dichiarato il sindaco, Riccardo Mastrangeli – sono volti a implementare gli standard di confort e sicurezza per studenti, personale docente e non docente, migliorando le prestazioni energetiche, rispettando l’ambiente e risparmiando sui consumi”.

“L’intervento principale sulla materna consiste nell’efficientamento energetico dell’edificio scolastico mediante isolamento termico di parte della copertura e contestuale impermeabilizzazione di superfici con applicazione di guaine”, ha dichiarato l’assessore Retrosi.

Il progetto prevede l’allestimento del cantiere, a cui seguirà l’intervento di isolamento dei terrazzini in copertura, mediante la fase di pulizia delle superfici, posa in opera del pannello isolante e degli strati di copertura impermeabilizzati. Previsto anche l’intervento di isolamento termico del sottotetto di copertura a falda, con la posa in opera di pannelli di polistirene espanso sinterizzato grafitato. Nel progetto, anche le operazioni di ripristino dei frontalini e dei cornicioni della falda di copertura e del terrazzino, entrambi esposti sul lato nord dell’edificio, mediante lo smontaggio della grondaia, spicconatura degli intonaci ammalorati, pulizia delle superfici, trattamento dei ferri di armatura, ripristino con malta, rasatura stuccatura e tinteggiatura finale. Infine, prevista la posa in opera di nuove scossaline, della nuova grondaia e completamento con discendenti e bocchettoni di scolo delle acque.

(lettori 184 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: