ONA News: Amianto su navi Marina, maxi risarcimento per familiari motorista.

Amianto su navi Marina, maxi risarcimento per familiari motorista

Aveva lavorato come meccanico e motorista nella Marina Militare per soli 5 anni. Eppure l’esposizione all’amianto sulle navi e nelle basi militari de La Maddalena, in Sardegna e a Napoli, gli è stata fatale.
È l’ennesima vittima dell’amianto e vittima del dovere. Si tratta del sottufficiale Camillo Limatola, di Napoli, morto a soli 59 anni per mesotelioma.

SEGNALA I SITI CONTAMINATI CON L’APP ONA

Aiutaci a tracciare la mappatura amianto
L’Osservatorio Nazionale Amianto oltre a mettere a disposizione un’apposita APP per la segnalazione dei siti contaminati, ha inserito anche una mappa interattiva dove trovare regione per regione l’elenco delle segnalazioni effettuate dai nostri lettori.
La segnalazione dei siti contaminati o contenenti amianto permette l’aggiornamento della mappatura amianto. La nostra associazione ha istituito questa iniziativa a causa dei ritardi da parte delle istituzioni pubbliche.
Inoltre, la mappatura è importante perché attraverso di essa si possono evitare altre esposizioni a queste fibre cancerogene. In più, la mappatura amianto favorisce una bonifica più efficace e tempestiva.
SCOPRI TUTTI I DETTAGLI SUL NOSTRO NOTIZIARIO AMIANTO

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

E RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITÀ
Eventi, convegni, iniziative e interviste. Troverai questo e molto di più sul nostro canale YouTube.
 CLICCA QUÌ PER VISITARE IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

CONSULTA IL SITO DELL’AVV. EZIO BONANNI
VISITA IL SITO WEB 
CONSULTA IL SITO ONA – OSSERVATORIO AMIANTO
VISITA IL SITO WEB
SEGUICI SUI NOSTRI CANALI DI COMUNICAZIONE O RAGGIUNGICI IN SEDE!
Roma, Via Crescenzio n. 2 Sc. B int. 3
Tel: 06/87153910 – 331/9806771

Questa email è stata inviata a info@frosinonemagazine.it

Ricevi questa email perché sei iscritto a Osservatorio Nazionale Amianto ONA Onlus
(lettori 175 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: