LAZIO. SANITà, CIACCIARELLI: PRONTO SOCCORSO SCOPPIANO, FALLIMENTO PD.

(DIRE) Roma, 31 lug. – “I pronto soccorso di Roma Capitale e delle province del Lazio sono in affanno. Lo Spaziani di Frosinone, letteralmente al collasso, anche per casi covid, con un’unica porta di accesso al pronto soccorso. Scenario aggravato dal blocco delle barelle”. Così in una nota il consigliere regionale della Lega, Pasquale Ciacciarelli. “Una situazione sempre più frequente neo nosocomi laziali, e non c’entra solo il Covid, perché anno dopo anno la situazione non migliora, anzi peggiora, e sulle spalle di Zingaretti ci sono 9 pesantissimi anni di immobilismo ed inefficienza. Da parte sua e dell’assessore D’Amato solo annunci spot e passerelle nei reparti- spiega Ciacciarelli- Nel frattempo assistiamo a scenari da brivido, persone parcheggiate in barella per ore senza essere visitate. Sale d’attesa che scoppiano. Per non parlare delle liste d’attesa per effettuare esami diagnostici. C’è sempre più ricorso alla sanità privata per salvarsi la vita! Non è giusto”. “Sono criticità che ci portiamo dietro da anni, a cui il Partito Democratico non ha saputo trovare una soluzione- conclude Ciacciarelli- Il suo fallimento è sotto gli occhi di tutti ed a pagarne le spese sono i cittadini”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 173 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: