Un problema meccanico ferma il cammino di Audirac e HP Sport al rally del Casentino.

Un rally del Casentino, terzo atto dell’International Rally Cup dall’esito inaspettato, e purtroppo negativo, quello disputato sabato scorso dall’equipaggio italofrancese composto da Audirac Cyril Pierre e Grosso Vilma (Clio S1600 MotulTech) nella foto di Nico Tacchetto. Dopo aver condotto la gara con ampio margine, il portacolori di HP Sport, nel corso della sesta prova incappava in una rottura meccanica che lo rallentava fino al ritiro ad una prova dal termine della competizione che lo aveva visto fino a quel momento l’indiscusso dominatore. C’è, molto rammarico in casa HP Sport per l’esito della gara: “Sapevamo di poter fare bene, le sensazioni erano molto positive purtroppo una rottura meccanica ha fermato il nostro equipaggio ad un passo dalla vittoria, un vero peccato, le gare sono anche questo”.

————————-

ufficiostampa2015@libero.it

(lettori 174 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: