SIMONE CRISTICCHI, Paradiso. Il 22 luglio, per Fantastiche Visioni, lo spettacolo ispirato alla Divina Commedia, negli spazi barocchi del Parco di Palazzo Chigi di Ariccia.

SIMONE CRISTICCHI
in
PARADISO
dalle tenebre alla luce
dalla Divina Commedia di Dante Alighieri
scritto da Simone Cristicchi
 in collaborazione con Manfredi Rutelli
musiche di Valter Sivilotti e Simone Cristicchi
canzoni e regia di Simone Cristicchi

il 22 luglio per FANTASTICHE VISIONI ore 21.00
Parco di Palazzo Chigi – Via dell’Uccelliera, Ariccia (RM)

Il 22 luglio 2022 alle ore 21.00, sul palco della XII edizione di Fantastiche Visioni all’interno degli spazi barocchi del Parco di Palazzo Chigi ad Ariccia, arriva Simone Cristicchi con il  suo Paradiso – dalle tenebre alla luce, ispirato alla Divina Commedia di Dante Alighieri scritto dallo stesso Simone Cristicchi in collaborazione con Manfredi Rutelli con musiche di Valter Sivilotti e Simone Cristicchi, canzoni e regia di Simone Cristicchi.

Simone Cristicchi scrive e interpreta Paradiso, racconto di un viaggio interiore dall’oscurità alla luce, attraverso le voci potenti dei mistici di ogni tempo, i cui insegnamenti, come fiume sotterraneo attraversano i secoli per arrivare con l’attualità del loro messaggio, fino a noi. La tensione verso il Paradiso è metafora dell’evoluzione umana, slancio vitale verso vette più alte, spesso inaccessibili, dove la poesia diventa strumento di trasformazione da materia a puro spirito, e l’incontro con l’immagine di Dio è rivelazione di un messaggio universale, che attraversa il tempo e lo vince.

In ogni uomo abita una nostalgia dell’infinito, un senso di separazione, un desiderio di completezza che lo spinge a cercare un senso alla propria esistenza. Il compito dell’essere umano è dare alla luce se stesso, cercando dentro all’Inferno – che molto spesso è da lui edificato – barlumi di Paradiso: nel respiro leggero della poesia, nella magnificenza dell’arte, nelle scoperte della scienza, nel sapientissimo libro della Natura.

Immersione spettacolare nell’Italia, tra letteratura, colori, patrimonio e cultura, Fantastiche Visioni proseguirà con Katia Rizzo & Retró Band, che salirà sul palco domenica 24 luglio con Ma che musica… gli anni ’60, uno show musicale, dinamico e coinvolgente che nasce con la voglia di rievocare un periodo del nostro paese prezioso e rimpianto, trasportando il pubblico in un’epoca d’oro per la musica italiana, attraverso più grandi successi, tutti da cantare e ricordare.

Venerdì 29 luglio Stefano Reali, regista cinematografico e televisivo di successo internazionale, racconterà, svelandosi straordinario musicista, e attraverso le melodie e le colonne sonore più famose della storia del Cinema, l’uomo e l’amico Ennio Morricone, in Ennio Morricone Remembered, insieme a Flavia Astolfi.

Venerdì 5 agosto l’ultimo spettacolo in programma sarà Tacchi Misti, con una squadra di attrici davvero eccezionali, quali Carla Ferrero, Valentina Martino Ghiglia, Carlotta Proietti e Silvia Siravo. Le quattro interpreti, con un ritmo veloce e serrato, raccontano, ballano e cantano dipingendo una spassosa sequenza di ironici, graffianti, audaci ritratti femminili.

Fantastiche Visioni – XII Edizione – con il sostegno economico del Comune di Ariccia, è inserito all’interno di Ariccia da Amare – sinergie rinnovabili 2022, progetto finanziato con il contributo di LAZIOcrea.

Parco di Palazzo Chigi, Via dell’Uccelliera – Ariccia.
Info e prenotazioni:  e-mail:
preno@arteideaeventieservizi.it
www.arteideaeventieservizi.it

Ufficio stampa HF4 www.hf4.it
Alessandra Zoia alessandra.zoia@hf4.it

(lettori 188 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: